Cerzeto

Scommesse illegali, denunciate 9 persone

La Questura di Cosenza, in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha intensificato, in tutta la provincia, i controlli nei confronti delle attività di gioco e scommesse. Particolare attenzione è stata riservata agli operatori illegali ed agli scommettitori che frequentano i loro esercizi. "Commette reato, infatti - é detto in un comunicato - non solo l'esercente delle attività privo dell'autorizzazione del Questore, ma anche il giocatore che, sorpreso mentre effettua una giocata all'interno dei locali controllati, risponde penalmente con una sanzione che giunge fino a tre mesi di arresto. Nello specifico la Divisione di Polizia amministrativa ed i Commissariati di Paola, Rossano e Castrovillari hanno controllato 30 agenzie di gioco e scommesse denunciando complessivamente sette operatori illegali e due giocatori. Sono state, inoltre, sequestrate sei postazioni di gioco in due distinti esercizi ed elevate sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di 44.128 euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie